UPDATE: Broadcom vuole acquisire Qualcomm per 100 miliardi di dollari. Storica sfida a Intel

Se andasse in porto l’acquisizione di Broadcom da parte di Qualcomm, nascerebbe un colosso dei chip da 200 miliardi di dollari. Per sfidare Intel, Broadcom ha messo sul piatto una cifra monstre: 100 miliardi di dollari, per comprare Qualcomm, il chipmaker del pluri-premiarato Snapdragon che motorizza gli smartphone Android, e dunque il 90% del mercato smartphone. Sarebbe la più grande acquisizione del mercato chip.

Broadcomm vuole acquisire Qualcomm
Broadcomm vuole acquisire Qualcomm: affare da 100 miliardi di dollari

Broadcom progetta di spostare il quartier generale da Singapore negli USA (in California, a San Jose, l’azienda ha già i suoi co-headquarter), per approfittare del drastico taglio fiscale deciso dal presidente Donald Trump. 

Con un’offerta fra 70 e 80 dollari, per aggiudicarsi Qualcomm, Broadcom farebbe il grande salto nel mondo che conta, considerato che solo pochi anni fa era un piccolo chipmaker, ma sorretto dall’ambizione di scalare il mercato grazie a nuovi accordi.

Qualcomm sta acquisendo per 38 miliardi di dollari NXP Semiconductors, azienda specializzata in chip per auto e in espansione nel mercato delle self-driving cars. Broadcom è aperta anche ad aggiudicarsi NXP Semiconductors. Ma Qualcomm è anche al centro di una battaglia, ad alta tensione, ingaggiata con Apple: quest’ultima è stata accusata di mancato pagamento delle royalties e perfino di aver condiviso codici proprietari con Intel. Un’accusa pesante per Apple che, sulla guerra dei brevetti, si è costruita una certa fama (ed ha già chiesto un miliardo di dollari a Qualcomm per la disputa in corso sulle royalty).

Comprando Qualcomm, pioniere delle Cpu per smartphone, Broadcom costruirebbe un colosso dei chip più utilizzati sui device mobili oggi in commercio. Inoltre Qualcomm è fornitore dei cosiddetti modem chip impiegati da Apple, Samsung e LG, mentre Broadcom è supplier, presso le stesse aziende, dei chip Wi-Fi. Solo Apple usa per metà dei device i modem chip targati Intel. Il mercato smartphone è tuttora in crescita del 2,7% (fonte: Idc).

Broadcom sta anche completando l’acquisizione da 5.5 miliardi di dollari di Brocade Communications Systems.

Qualcomm ha appena offerto una dimostrazione di un device mobile 5G con velocità di download pari a 5Gbps, dopo aver annunciato il primo modem 5G un anno fa.

UPDATE 13 novembre 2017: Qualcomm ha rifiutato l’offerta di 103 miliardi di dollari da parte di Broadcom. Si tratterebbe di una cifra estremamente sottovalutata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *