Intervista a IDC: L’Italia sconta un ritardo di anni, ma Industria 4.0 è il primo passo per una vera e propria politica industriale europea

ScenariDigitali.info intervista gli analisti di IDC Italia, una delle principali società d’analisi e consulenza in ambito ICT e innovazione, per fare il punto sui temi cruciali dell’Italia di oggi: Industria e Impresa 4.0, startup, competenze digitali, e-commerce di terza generazione, Intelligenza Artificiale (AI), Big Data eccetera. Hanno risposto alle nostre domande, nei rispettivi ambiti di competenza, i seguenti analisti: Lorenzo Veronesi, Research Manager, IDC Manufacturing Insights EMEA; Giancarlo Vercellino (Research & Consulting Manager, IDC Italia); Giulio Raffaele, Senior Research Analyst, IDC Retail Insights EMEA.

IDC: Industria 4.0 è il primo passo per una vera e propria politica industriale europea
IDC: Industria 4.0 è il primo passo per una vera e propria politica industriale europea

Continue reading “Intervista a IDC: L’Italia sconta un ritardo di anni, ma Industria 4.0 è il primo passo per una vera e propria politica industriale europea”

VIDEO: Industria 4.0 reinventa la fabbrica del futuro. Grazie ai Makers e a una buona politica industriale

Industria 4.0 ha segnato il ritorno della politica industriale in Italia. Grazie a questo piano, combinato con quello per il Made in Italy e con la strategia energetica nazionale, gli imprenditori hanno incrementato gli investimenti del 10%, l’export ha doppiato quello francese.

Industria 4.0 reinventa la fabbrica del futuro. Grazie ai Makers e a una buona politica industriale
Industria 4.0 reinventa la fabbrica del futuro. Grazie ai Makers e a una buona politica industriale

Industria 4.0 reinventa la fabbrica del futuro. Ma come? Continue reading “VIDEO: Industria 4.0 reinventa la fabbrica del futuro. Grazie ai Makers e a una buona politica industriale”

Fari accesi sulla cyber-sicurezza

Nel 2020 solo in Italia conteremo un miliardo di dispositivi interconnessi. Solo questa previsione dovrebbe far aprire gli occhi a tutti sull’importanza (e sull’ineludibilità) della cyber-sicurezza, sia in ambito Mobile che desktop. Il mercato globale della sicurezza IT (hardware, software e servizi) salirà del 9,6% annuo nel quinquennio 2016-2021 a 120 miliardi di dollari nel 2021 (83,5 miliardi nel 2017), secondo IDC.

Fari accesi sulla cyber-sicurezza
Fari accesi sulla cyber-sicurezza

Intanto dopo l’allarme WannaCry (il cyber-attacco che aveva bloccato 200 mila computer in 150 Paesi, chiedendo il riscatto in bitcoin) , il pericolo GoldenEye, un altro ransomware minaccia i sonni tranquilli di chi non prende a cuore la sicurezza dei propri sistemi: si chiama Bad Rabbit ed è una variante di Petya. I Paesi più colpiti da Bad Rabbit sono Russia, Ucraina, Turchia e Giappone.  Continue reading “Fari accesi sulla cyber-sicurezza”