Amazon Key, l’e-commerce porta i pacchi nel salotto di casa

Amazon ha presentato una novità che alza l’asticella dell’e-commerce: Amazon Key porterà i pacchi, acquistati online, nel salotto di casa ai propri clienti Prime. Il servizio riguarderà 10 milioni di oggetti (non eccessivamente ingombranti). Avete effettuato shopping online magari in mobilità e temete di perdere la consegna mentre siete fuori casa, in vacanza, in viaggio di lavoro o in ufficio? Dall’8 novembre gli acquirenti di 37 stati USA proveranno il nuovo servizio in-home dell’azienda guidata dal Ceo Jeff Bezos.

Amazon Key, l'e-commerce porta i pacchi nel salotto di casa
Amazon Key, l’e-commerce porta i pacchi nel salotto di casa

Il corriere che deve consegnare il pacco, effettuerà la scansione del codice a barre della spedizione, spedendo una richiesta al cloud di Amazon. Il sistema, dopo aver verificato la correttezza dell’operazione, concede all’app il via libera: la videocamera in casa vostra, abilitata via app, dà inizio alla video-registrazione della fase di consegna. 

Manca solo l’autorizzazione: una notifica arriva sullo smartphone del fattorino, per sfruttare una password temporanea che sblocca la serratura ed aprire la porta di casa. Una volta consegnato il pacco, il fattorino richiude la serratura con un nuovo swipe sul display, esce di casa e torna alle sue mansioni.

Per chi non si acconta di Amazon Locker e non vuole andare, per esempio, alle Poste per ritirare il pacco ordinato online, Amazon Key rappresenta l’ultima frontiera dell’e-commerce.

Amazon Key funziona con una gamma di smart lock di Kwikset e Yale, invece la videocamera Cloud Cam rappresenta l’ingresso del gruppo di Jeff Bezos nel mercato della video-sicurezza (Amazon potrebbe in futuro offrire un video-controllo casalingo in abbonamento). Serratura smart con videocamera ed installazione gratuita costa 249,99 dollari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *